Valenza Rete Gas spa - Valenza - Piemonte

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Servizi offerti ai clienti finali » Procedure di accertamento e attivazione » PROCEDURE DI ACCERTAMENTO E ATTIVAZIONE

Stampa Stampa

PROCEDURE DI ACCERTAMENTO E ATTIVAZIONE

L’Autorità per l’energia elettrica il gas ed il sistema idrico ha emanato con la delibera 40/2014/R/gas del 6 febbraio 2014 le “Disposizioni in materia di accertamento della sicurezza degli impianti di utenza a gas”, che estendono l’applicazione dell’accertamento post-contatore alle utenze direttamente allacciate alla rete di trasporto.
Il regolamento viene applicato agli impianti di utenza alimentati a gas per riscaldamento, cottura cibi, produzione di acqua calda sanitaria, condizionamento ma con l’esclusione degli impianti alimentati a gas per uso tecnologico.
Rientrano nel campo di applicazione applicazione i seguenti interventi:
- realizzazione nuovo impianto;
- modifica impianto esistente;
- trasformazione impianto esistente;
Si sottolinea che tutti gli interventi di realizzazione, di modifica, di trasformazione di impianti di utilizzo del gas devono essere svolti da installatore regolarmente iscritto alla Camera di Commercio ed abilitato ai sensi del Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico e del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare 22 gennaio 2008, n. 37.
Procedura:
1. Una volta terminato l’intervento sull’impianto il cliente finale dovrà richiedere l’attivazione o riattivazione della fornitura alla società di vendita, la quale gli metterà a disposizione i seguenti moduli (delibera AEEGSI 40/2014/R/GAS):
- Allegato H/40 – Conferma della richiesta di attivazione/riattivazione della fornitura di gas;
- Allegato I/40 – Attestazione di corretta esecuzione dell’impianto;
- Allegato G/40 (Informativa definita da AEEGSI sulla procedura di accertamento e di attivazione fornitura).
2. Il cliente finale dovrà trasmettere a Valenza Rete Gas i moduli Allegato H/40 compilato dal cliente finale e Allegato I/40 compilato dall’installatore, completo di tutti i documenti richiesti nello stesso allegato I/40.
3. La documentazione sarà sottoposta ad accertamento da Valenza Rete Gas per verificare che sia conforme a quanto previsto dalla legislazione e dalle norme tecniche vigenti in materia.
Solamente a valle di esito positivo dell’accertamento sarà possibile procedere all’attivazione dell’utenza. In caso di esito negativo il cliente dovrà presentare una nuova richiesta di attivazione alla società di vendita.
4. Nel caso in cui la documentazione risulti incompleta il cliente sarà contattato da Valenza Rete Gas ai recapiti indicati nell’allegato H/40.
Il costo per la pratica che verrà addebitato al cliente è funzione della potenza termica complessiva dell’impianto espressa in kW:
- euro 47,00 per potenza termica minore o uguale di 35 kW;
- euro 60,00 per potenza termica maggiore di 35 kW e minore o uguale a 350 kW;
- euro 70,00 per potenza termica maggiore di 350 kW.
Esclusioni
Gli impianti di utenza in servizio, già allacciati alla rete di distribuzione del gas, sono esclusi dalle obbligazioni prescritte nella Delibera AEEGSI n. 40/2014/R/gas e s.m.i.



Ignora collegamenti di navigazione




 

Riferimenti del comune e Menu rapido


Valenza Rete Gas S.p.A., Strada Vecchia Pontecurone 1
15048 Valenza (AL) - Telefono: +39 0173 447711 Fax: +39 0173 312999
C.F. 02360870063 - P.Iva: 02360870063
   E-mail certificata: valenzaretegas@legalmail.it